Colata sottovuoto Renishaw 5/01 PLC

Il sistema di colata sottovuoto Renishaw è un processo ideale per la produzione veloce ed economica di prototipi precisi e durevoli, sia in plastica, sia in cera .

Il processo ha inizio con un modello realizzato in qualsiasi tipo di materiale, inclusi tutti quelli utilizzati per prototipazione rapida. Dal modello viene realizzato lo stampo in silicone. Per ottenere uno stampo preciso e libero da bolle, la gomma siliconica è de-gasata all’interno della macchina di colata. Lo stampo viene poi lasciato indurire nel forno e successivamente aperto, pronto per il processo di colata sottovuoto.

L’esatta quantità di resina necessaria viene posta all’interno della macchine di colata sottovuoto dove viene degasata, miscelata e colata in modo automatico per mezzo di un PLC all’interno dello stampo in silicone. La qualità e l’accuratezza richieste sono ottenute senza che lo stampo si stressi o deformi.

Lo stampo così riempito è posizionato all’interno del forno per il processo di indurimento. Il prototipo può quindi essere estratto dallo stampo dopo un tempo che varia dai 15 ai 120 minuti, a seconda del tipo di resina utilizzato. Dopo la sformatura il pezzo può essere utilizzato immediatamente, poiché richiede pochissima finitura.

Il pezzo può essere sottoposto ad un post-trattamento all’interno del forno, che permette di raggiungere una resistenza al calore fino a 150°C

Le principali applicazioni del sistema di colata sottovuoto Renishaw possono essere riassunte come segue:

  • Produzione rapida di prototipi in plastica o, tramite la coppa riscaldata opzionale, in cera per successivo processo a cera persa.
  • Degasaggio primario e secondario della gomma siliconica per la produzione di colate libere da bolle e dimensionalmente accurate.

Sicurezza:

Sistemi sicuri ed affidabili. Renishaw è l’unico fornitore in grado di offrire impianti di colata costruiti secondo le normative europee, e certificati dai più importanti enti di certificazione della sicurezza: TÜV GS Rheinland, VDE, CE, ISO 9001.

Unità Vario Pressure

L’unità Vario Pressure permette di operare all’interno della camera di colata sottovuoto utilizzando pressioni indipendenti. Il suo utilizzo permette la produzione di particolari liberi da bolle anche utilizzando siliconi ad alta viscosità o altri materiali a bassa fluidità

Forno

Il forno è utilizzato per due procedure fondamentali:

  • per il mantenimento delle resine per colata sottovuoto a temperature di processo ottimali per l’indurimento controllato negli stampi in gomma siliconica subito dopo la realizzazione.
  • per la vulcanizzazione dei prototipi e per il loro eventuale post-trattamento ad alta temperatura

È possibile, come opzione, controllare il post trattamento direttamente dai comandi PLC della macchina di colata sottovuoto. Il forno serve inoltre per il mantenimento degli stampi alla temperatura richiesta e per l’indurimento degli stampi realizzati con resine per attrezzeria.

.